Whitebraind ha sviluppato un modello teorico innovativo – Branding Evoluzionistico Relazionale (ERB) per studiare i processi che regolano lo sviluppo dell’identità del brand, le caratteristiche cognitive del target e la relazione che il brand instaura con le persone. Il modello ERB supporta la ricerca e la realizzazione di tutti i protocolli che Whitebraind studia e realizza. Whitebraind utilizza, a seconda della richiesta del cliente, una serie di strumenti altamente specialistici in ambito psicologico e sociale capaci di valutare aspetti cognitivi, emotivi, relazionali e comportamentali, misurabili e traducibili in innovativi KPI.

Per il modello ERB uno human brand è un brand empatico, con il quale gli esseri umani hanno costruito una relazione, un legame: scelgono o respingono i suoi prodotti sulla base di valutazioni consapevoli, emozioni, aspettative, giudizi nei suoi confronti.

All’aumentare delle connessioni emotive positive che lo human brand instaura, aumenta la sua possibilità di sopravvivenza, al diminuire aumenta la sua possibilità di estinzione.

Quanto più un brand ha la capacità di esistere nella mente delle persone e creare relazioni sane, autentiche e coerenti, quanto più avrà la possibilità di sopravvivere nel tempo ed evolvere il suo potenziale. Aiutare i brand a sviluppare empatia significa supportarli nella possibilità di sviluppare connessioni emotive positive con i clienti.

Pin It on Pinterest